Circular economy,  Companies / Aziende,  Environment/Ambiente,  Food/Cibo,  Recycling/Riciclo

TOM, il cestino che trasforma imballaggi e scarti nei locali pubblici in 8 settimane!

Puoi ascoltare qui l’articolo: TOM, il cestino interattivo

 

TOM è un cestino speciale: installato in bar, musei, stazioni, aeroporti, uffici, ristoranti o altri locali pubblici, accoglie gli imballaggi compostabili e gli scarti di cibo prodotti sul posto e nel giro di 8 settimane li trasforma in concime organico.

TOM è prodotto in Svezia da Orwak, azienda che progetta e produce compattatori e presse per rifiuti dal 1971. Con una vasta rete mondiale di rappresentanti, ha una buona presenza locale in molti dei paesi in cui i sistemi sono installati. Da gennaio 2020, Sulo, una società globale con sede in Francia, ha acquisito Sac Group, di cui Orwak fa parte. Sulo offre soluzioni per la raccolta e la separazione dei materiali riciclabili.

Con la sua visione speciale, TOM vede gli ospiti arrivare da lontano e apre lo sportello quando si avvicinano. Grazie allo smaltimento senza contatto dei rifiuti, mantiene le nostre mani pulite!

TOM ha all’incirca le stesse dimensioni di un contenitore convenzionale per l’immondizia, ma via via che i rifiuti vengono compattati TOM crea spazio all’interno, arrivando a contenere fino a sette volte più rifiuti di altri contenitori. In questo modo riduce la frequenza del cambio di sacchetto. Inoltre, se il cestino è pieno è in grado di avvisare! Invia infatti un messaggio quando richiede il cambio del sacchetto o la manutenzione.

“A TOM piace vestirsi per l’occasione e spesso indossa costumi colorati (involucri) per adattarsi o per distinguersi in un particolare ambiente. Guarda la sezione foto di TOM per vedere i suoi ultimi outfit!”, racconta la pagina di Orwak.

Non è un’idea meravigliosa?

Sito: http://www.orwak.com/

Facebook: https://www.facebook.com/TOMbyOrwak

Foto: dalla pagina Facebook di Orwak.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 − due =