Companies / Aziende,  Dove acquistare,  Fashion/Moda

Patagonia vs Fast Fashion – Leader a confronto

Chi c’è dietro Patagonia? E Shein? E Uniqlo, Zara, H&M, Primark?

L’ultima decisione del fondatore di Patagonia porta a riflettere su chi sta dietro alle più note aziende di abbigliamento con missioni diverse dal brand del settore outdoor.  Yvon Chouinard e famiglia hanno trasferito la proprietà del brand Patagonia, del valore di circa 3 mld di euro, a un’ONG.

La notizia non sorprende: da tempo Chouinard raccontava della sua idea differente di capitalismo (link all’articolo nella caption). Patagonia si dimostra ancora una volta un brand con un piano di sostenibilità a lungo termine solido e credibile.

“Devi reinventare del tutto il capitalismo. Porta a un sacco di persone povere e a poche persone estremamente ricche. Alla fine, il capitalismo perderà i suoi clienti”

Yvon Chouinard, Ottobre 2019 (Fast Company)

Con i nostri acquisti compiamo delle scelte. Se vuoi sapere un po’ di più delle principali aziende del fast fashion, ci siamo cimentati in un’analisi del patrimonio netto dei fondatori, del fatturato e della missione di diversi brand. La trovi più sotto.

Un marchio di fast fashion ha persino inserito la sostenibilità nella sua missione. È credibile tanto quanto Patagonia? Perché?

Patagonia sostenibilità 2

(Fonte dati: Bloomberg, Forbes, Annual report)

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + 9 =