• Environment/Ambiente,  Nature

    Consigli di lettura: libri per viaggiare tra natura, ambiente, sostenibilità e moda

    Abbiamo creato una guida in cui raccontiamo di libri letti personalmente sulla natura e l’ecologia. Non si tratta solo di testi che riguardano esplicitamente la moda sostenibile. Perché la scelta di proporre letture sui temi più ampi dell’ambiente e della sostenibilità? Perché c’è un legame forte tra il cammino verso un modo di vestire più green ed etico e la consapevolezza del nostro rapporto con la natura. Rispettiamo infatti più facilmente ciò che conosciamo. Le letture che suggeriamo riguardano testi che spingono a prendere contatto con il mondo animale e vegetale, a guardare dentro le nostre vite mettendoci in relazione con l’ambiente, a trovare la forza per percorrere una strada…

  • Circular economy,  Companies / Aziende,  Environment/Ambiente,  Food/Cibo,  Recycling/Riciclo

    TOM, il cestino che trasforma imballaggi e scarti nei locali pubblici in 8 settimane!

    Puoi ascoltare qui l’articolo: TOM, il cestino interattivo   TOM è un cestino speciale: installato in bar, musei, stazioni, aeroporti, uffici, ristoranti o altri locali pubblici, accoglie gli imballaggi compostabili e gli scarti di cibo prodotti sul posto e nel giro di 8 settimane li trasforma in concime organico. TOM è prodotto in Svezia da Orwak, azienda che progetta e produce compattatori e presse per rifiuti dal 1971. Con una vasta rete mondiale di rappresentanti, ha una buona presenza locale in molti dei paesi in cui i sistemi sono installati. Da gennaio 2020, Sulo, una società globale con sede in Francia, ha acquisito Sac Group, di cui Orwak fa parte. Sulo offre soluzioni per la…

  • Climate change,  Environment/Ambiente,  Nature

    L’impatto ambientale del rumore umano: in 10 anni non esisterà più il silenzio. Ascolta l’uomo che sta salvando la voce della natura

    Italiano/English below Puoi ascoltare qui l’articolo: Non esisterà più il silenzio  Non si parla molto dell’impatto del rumore. Quando è stata l’ultima volta in cui hai sperimentato il silenzio assoluto cogliendo solo i suoni della natura? Senza sentire auto, moto, bus, camion, motorini, aerei, treni, tram, tagliaerba, aspirafoglie, clacson, macchinari al lavoro. I momenti di silenzio sembrano sempre più rari. Durante il blocco a causa del Covid-19, abbiamo notato l’assenza dei rumori quotidiani della città, per riscoprire per esempio il canto degli uccellini. Ci hai fatto caso? Quando capito vicino a una fonte d’acqua, mi piace registrare come memo vocale il suono delle onde o lo scroscio di una cascata. …

  • Companies / Aziende,  Environment/Ambiente,  Fashion/Moda

    6 modi per individuare il greenwashing dei marchi per capire se sono sostenibili

     Puoi ascoltare qui l’articolo: Greenwashing Come capire se siamo davanti a greenwashing*? Come verificare se un marchio è impegnato veramente nella moda sostenibile?6 passi per individuarlo, in una breve guida che abbiamo creato per te secondo quanto pubblicato in un articolo di British Vogue. Per aiutarti ad avere un po’ di chiarezza lungo il cammino della sostenibilità. * strategia di comunicazione finalizzata a costruire un’immagine di sé ingannevolmente positiva sotto il profilo dell’impatto ambientale, allo scopo di distogliere l’attenzione dell’opinione pubblica dagli effetti negativi per l’ambiente dovuti alle proprie attività o ai propri prodotti (fonte: wikipedia).

  • Artigianato,  Climate change,  DYT/Fai da te,  Environment/Ambiente,  Fabrics/Tessuti,  Handicraft

    Temperature blanket: fili colorati per interpretare il concetto astratto di cambiamenti climatici

    Italiano/English below pictures Puoi ascoltare qui l’articolo: Temperature blanket Un nuovo modo di diffondere il concetto di cambiamenti climatici si sta diffondendo: il progetto non convenzionale di maglieria e uncinetto Temperature blanket (coperta termica) lo traduce nella materia fatta di fili colorati.  Josie George ha trovato un modo per visualizzare un concetto astratto come quello del cambiamento climatico. Mettendo a frutto la sua abilità a maglia, ha iniziato creando una sciarpa in cui ogni riga rappresenta la temperatura e il clima nella sua città. Un filo colorato indica la temperatura, una seconda riga mostra se un giorno particolare è stato nuvoloso, soleggiato, piovoso o nevoso.  “Ho deciso che quest’anno, ogni giorno,…

  • Climate change,  Dress ECOde's lifestyle,  Environment/Ambiente,  Events,  Nature,  Vita da Dress ECOde

    Vita da Dress ECOde – 20 libri per ispirare i ragazzi ad amare la natura

    Italiano/English below  Puoi ascoltare qui l’articolo: 20-libri-per-ragazzi É da un po’ di tempo che desidero scrivere questo articolo, rimandando a un (breve) momento di riposo festivo, finalmente trovato! In novembre l’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore G. Curcio di Ispica (Ragusa), mi ha accolto calorosamente per ascoltare la storia della spedizione per ripulire le coste norvegesi dai rifiuti, proprio dove è stata ritrovata la balena del documentario di Sky24 A plastic whale. Più di 100 alunni presenti all’incontro! Aspettavamo meno classi, ma man mano che si spargeva nei corridoi la notizia del racconto di questa balena, si aggiungevano ragazzi interessati. E c’è anche chi ha voluto sapere riguardo la moda sostenibile!…

  • Circular economy,  Climate change,  Dress ECOde's lifestyle,  Environment/Ambiente,  Fabrics/Tessuti,  Fashion/Moda,  Handicraft,  Minimalism,  Nature,  Recycling/Riciclo,  Responsible life / Stile di vita resp.,  Vintage/Second-hand

    Nasce Audio-à-porter, il podcast di audioarticoli sulla moda sostenibile. E parte un contest a cui puoi partecipare per essere protagonista!

    Italiano/English below  Puoi ascoltare qui l’articolo: Audio-à-porter – Lancio e contest! L’idea nasce una sera, dopo una piacevole cena, facendo partire la ricerca di un nome appropriato relativo alla moda e alla possibilità di articoli pronti da ascoltare. Audio-à-porter è un progetto iniziato più di due mesi fa, pensando a chi dice che non ha tempo di leggere notizie e a chi desidera ascoltare e intanto informarsi mentre è in palestra, cammina, corre, si allena, viaggia, è sui mezzi di trasporto, cucina, si occupa delle faccende domestiche o nei momenti di relax. Abbiamo cominciato a inserire in ogni articolo la possibilità di ascoltarlo invece di leggerlo, semplicemente cliccando sul nome…

  • Companies / Aziende,  Dove acquistare,  Environment/Ambiente,  Fashion/Moda

    Fino a dove una grande azienda può arrivare per proteggere il pianeta? Una bellissima intervista a Yvon Chouinard, fondatore di Patagonia

    Italiano/English below Puoi ascoltare qui l’articolo: Audio-à-porter – Patagonia Patagonia è un marchio veramente impegnato nel cambiare le regole, sfuggite di mano, dell’industria dell’abbigliamento verso obiettivi di sostenibilità ambientale. In più occasioni hanno mostrato di non perseguire una mera finalità di green washing, ma di credere seriamente nella possibilità di cambiare (in meglio) le cose. Jeff Beer di Fast Company intervista il fondatore Yvon Chouinard (link), che a 81 anni si impegna più che mai nel mostrare, con l’esempio di Patagonia, fino a dove un’azienda può arrivare per proteggere il pianeta. Circa 8 mesi fa ha stabilito una nuova missione per l’azienda: “Patagonia è al lavoro per salvare il nostro pianeta…

  • Cosmetic,  Environment/Ambiente,  Nature

    Fermiamo le microplastiche: l’appello di Ecobiocontrol a ECHA (Agenzia chimica europea) per proteggere noi e l’ambiente

    Italiano/English below Puoi ascoltare qui l’articolo: Audio-à-porter – Fermiamo le microplastiche “L’attuale situazione dei mari e degli oceani impone misure drastiche nelle scelte di TUTTI i materiali introdotti intenzionalmente nel metabolismo del pianeta, più specificamente nel sistema acquatico. Non averlo preso in considerazione in passato ha portato alla reale situazione inaccettabile“. Ecobiocontrol lancia un appello a ECHA, chiedendo a tutti noi di diffonderlo, per richiedere maggiore severità nell’approvvigionamento e nelle tecnologie di produzione di particelle solide solubili e insolubili per cosmetici e detergenti. Fabrizio Zago (esperto di detergenza ecologica scientifica, consulente Ecolabel per la UE) con la collaborazione di Peter Malaise e Fabio Corradini ha redatto un testo che descrive la…

  • Artigianato,  Climate change,  Environment/Ambiente,  Fashion/Moda,  Handicraft,  Nature

    Quando l’arte parla di ambiente: un progetto matematico all’uncinetto ci ricorda della fragilità delle barriere coralline, minacciate dall’inquinamento

    Italiano/English below Una delle meraviglie del mondo naturale, la Grande Barriera Corallina si estende lungo la costa del Queensland, in Australia, in una profusione tumultuosa di colori e forme impareggiabili sul nostro pianeta. Ma il riscaldamento globale e le sostanze inquinanti minacciano questa fragile meraviglia: gli scienziati ora pensano che questa barriera corallina sarà devastata nei prossimi anni. In tutto il mondo le barriere coralline si stanno estinguendo. La Grande Barriera Corallina, il più grande organismo vivente del mondo, ha già subito la morte del corallo in quasi un terzo delle sue 133.000 miglia quadrate. Molti coralli sono così strettamente collegati alle condizioni locali che non possono sopravvivere se la…