• Dress ECOde's lifestyle,  DYT/Fai da te,  Fashion/Moda,  Vita da Dress ECOde

    Vita da Dress ECOde – Per gioco e per necessità, un esperimento con l’intimo fai-da-te

    Puoi ascoltare qui l’articolo: Intimo fai-da-te Durante il lockdown un po’ per necessità e un po’ per gioco mi sono cimentata nell’intimo fai-da-te. Avevo provato già in passato a creare uno slip colorato e l’esperimento era riuscito, recuperando un lembo di stoffa rimasto dopo un workshop di eco-fashion tenuto a Verona. Con un morbido tessuto 100% in cotone biologico di Maeko mi è venuto il desiderio di replicare l’impresa. Non solo perché realizzare qualcosa da sé è rilassante e dà soddisfazione, ma anche per l’opportunità di avere in guardaroba un indumento proprio come si ha in mente. Sai quando hai un’idea precisa di come desideri un vestito, un paio di…

  • Companies / Aziende,  Fabrics/Tessuti,  Fashion/Moda,  Recycling/Riciclo

    Il macchinario di H&M che ricicla in 5 ore i vestiti usati: fast fashion sostenibile?

    Puoi ascoltare qui l’articolo: Looop – Macchinario di H&M Il marchio svedese di fast fashion H&M ha trovato un modo per far sì che i capi usati di abbigliamento siano riciclati al posto di essere buttati, dando loro nuova vita. Tutto questo in sole 5 ore! Il brand infatti darà la possibilità ai propri clienti di recarsi nel negozio di marca a Stoccolma per restituire i capi non più desiderati.  Gli indumenti saranno igienizzati e inseriti in un nuovo macchinario chiamato Looop che scompone le fibre, successivamente utilizzate per creare nuovi capi di abbigliamento. H&M ha dichiarato alla CNN che questo processo di riciclo, sviluppato insieme a Hong Kong Research…

  • Artigianato,  Companies / Aziende,  Dove acquistare,  Fashion/Moda

    Stile Biologico e Shari Fontani: nella bellezza di un vestito, moda slow e cinema si incontrano lanciando un messaggio

     Puoi ascoltare qui l’articolo: Stile Biologico e Shari Fontani   Un abito. Non è semplicemente stoffa o fibra. Un abito indossato dice qualcosa della persona che lo porta. Non tutto. Ma molto. Un abito creato rivela qualcosa della persona che lo ha realizzato. Non tutto. Ma molto. Un abito può comunicare un messaggio di un gruppo di persone unite che all’unisono diffondono valori in cui credono. A questo coro ci uniamo, condividendo le foto e la storia di un vestito in questo articolo, fuori programmazione editoriale. Perché quando è arrivata la lettera che tra poco condividerò con te, ho voluto subito aggiungere la nostra voce a quella di chi creando, indossando,…

  • Artigianato,  Companies / Aziende,  Dove acquistare,  Fashion/Moda,  Food/Cibo,  Handicraft,  Minimalism,  Recycling/Riciclo,  Vintage/Second-hand

    Speciale Idee per regali più sostenibili – Come fare doni in modo più responsabile e piacevole!

     Puoi ascoltare qui l’articolo: Speciale idee regali più sostenibili L’avevamo preannunciato nei post sulle iniziative di Natale: come promesso, ecco qui uno speciale per suggerire idee per fare regali in modo più consapevole! Forse stai facendo lo slalom tra articoli, post e stories che propongono acquisti per le feste ora ecco qui anche Dress Ecode sull’argomento!  Ci siamo impegnati in queste settimane perché non fosse la solita guida di Natale. Non siamo per la spinta agli acquisti legati a particolari festività o momenti dell’anno, perché il modello di consumo che proponiamo vuole diffondere una maggiore responsabilità nelle scelte nel nostro quotidiano. Speriamo troverai qui consigli utili non solo per comprare ma…

  • Dove acquistare,  Fashion/Moda,  Vintage/Second-hand

    Cadute di Stile: dagli antri bui degli armadi con ironia e passione i pezzi giusti per scivoloni di classe

    Puoi ascoltare qui l’intervista completa LIVE! Cadute di stile In un pomeriggio di sole abbiamo incontrato Michela Zedda, creatrice del sito e del profilo Cadute di stile, registrando in esterna un episodio del nostro canale podcast (Audio-à-porter su Spotify, Spreaker, ApplePodcasts). Con lei siamo andati alla scoperta del mondo degli scivoloni di stile, delle cose nascoste negli armadi, del vintage anni ’80 e ’90 e anche dei clienti più temuti da chi ha uno shop on line! Michela è anche una fotografa e con alcuni scatti di quel pomeriggio ti mostra le prove di capi e accessori del suo shop, in un set tutto green. Se ascolti l’intervista, ti arriveranno tutta la sua…

  • Artigianato,  Circular economy,  Companies / Aziende,  Dove acquistare,  Fashion/Moda,  Handicraft,  Recycling/Riciclo,  Upcycling/Riuso

    Le sneakers di Peterson+Stoop: la riparazione diventa alta moda

    Puoi ascoltare qui l’articolo: Peterson+Stoop L’incontro con il brand di calzature Peterson+Stoop ci ha fatto riflettere su un aspetto molto importante dello spreco nell’industria della moda. In Italia si prevede che il mercato delle sneakers crescerà oltre il 3,4% tra il 2020 e il 2025. Secondo un report dell’istituto di ricerca Eurispes, il 37% degli italiani acquista un nuovo paio di calzature ogni 3 mesi: numeri notevoli che ci fanno capire quanto sia rilevante parlare di produzione e consumo di scarpe in un’ottica sostenibile. Oltre alle calzature che vanno a finire nelle discariche alla fine del ciclo di vita, durante la fase della concia l’industria calzaturiera produce scarti significativi. In particolare: polvere,…

  • Artigianato,  Companies / Aziende,  Dove acquistare,  Fashion/Moda,  Handicraft

    Brand e artigiani partecipano all’iniziativa per contrastare il Black Friday: insieme a loro trasformiamolo in Green!

    Puoi ascoltare qui l’articolo: Green Friday   Novembre, per alcuni, è il mese del Black Friday. Il venerdì di forti sconti è un’iniziativa nata negli Stati Uniti con cui le aziende danno il via agli acquisti natalizi. Quest’anno sarà venerdì 27 dedicato allo shopping scontato. Il 30 novembre toccherà invece al Cyber Monday, specifico per gli acquisti di elettronica di consumo. Cosa c’è di green in tutto ciò? Nel Black Friday in sé, non molto. Per qualcuno è un’occasione per non farsi sfuggire occasioni: una montagna di offerte che venditori su Amazon e aziende ci proporranno. Abbiamo però la possibilità di scegliere un impatto ambientale più positivo, adottando un approccio…

  • Artigianato,  Circular economy,  Dove acquistare,  Fashion/Moda,  Handicraft,  Recycling/Riciclo

    “Ciò che per alcuni è scarto, per me è oro”: Giulia Boccafogli racconta i suoi gioielli contemporanei

     Puoi ascoltare qui l’articolo: Giulia Boccafogli   Brand in focus è un ciclo di interviste realizzate per Sfashion-net*, nostro partner nella diffusione di una moda alternativa al fast fashion. Per loro intervistiamo Giulia Boccafogli, architetto e creatrice di gioielli contemporanei realizzati a mano recuperando pelli pregiate. Abbiamo deciso di raccontare la storia di Giulia e delle sue creazioni per la sua scelta di utilizzare materiali di recupero e per il design moderno, elegante e originale dei suoi gioielli, i ‘Giulielli’. Ciao Giulia, ci racconti quali prodotti realizza il tuo brand e chi c’è dietro? “Sono un architetto che a un certo punto si è innamorata del fare gioielli e da…

  • Artigianato,  Companies / Aziende,  Dove acquistare,  Fashion/Moda,  Handicraft

    Femminilità, natura, benessere ed eleganza: la moda consapevole di NVK Daydoll

    Italiano/English below Puoi ascoltare qui l’articolo: NVK Daydoll  Brand in focus è un ciclo di interviste realizzate per Sfashion-net*, nostro partner nella diffusione di una moda alternativa al fast fashion. Per loro intervistiamo Natasha Calandrino Van Kleef di NVK Daydoll, designer e architetto cosmopolita, nata a Londra con un nome russo scelto da madre olandese e papà siciliano. Desideriamo raccontarti la storia del progetto di Natasha per l’impegno in una moda etica e salutare, per le linee pratiche e femminili degli abiti modulari e i riferimenti alla natura. Natasha, ci racconta come e perché ha deciso di iniziare questo progetto di moda elegante e pratica, che oltre alla bellezza ha a cuore l’ecologia?…

  • Artigianato,  Circular economy,  Fabrics/Tessuti,  Fashion/Moda,  Handicraft

    Dalla buccia di melanzane una nuova pelle sostenibile: le mascherine dello chef Omar Sartawi

    Italiano/English below  Puoi ascoltare qui l’articolo: Dalla buccia di melanzane Con l’inizio della pandemia causata dal virus Covid-19, un nuovo prodotto è sotto i riflettori per via dell’impatto ambientale e la creazione di rifiuti: la mascherina per il viso. Per combattere l’utilizzo monouso delle mascherine chirurgiche, difficili da riciclare e inquinanti per l’ambiente, e il conseguente aumento di rifiuti, sono spuntate nuove e diverse idee per creare mascherine riutilizzabili e più ecosostenibili. Mentre cotone biologico e canapa sono le alternative più utilizzate, non avremmo mai pensato che una soluzione potesse arrivare dagli avanzi delle nostre cucine! Infatti lo chef giordano Omar Sartawi ha aggiunto un nuovo materiale nel mix dei prodotti…