Climate change,  Environment/Ambiente,  Events

A serious strike for the environment: the messages of the students of the G. Galilei school (Modena) to awaken the adults!

Italiano/English below

Le classi della scuola elementare Galileo Galilei di Modena hanno preso molto seriamente l’invito allo sciopero studentesco di Greta Thunberg. Durante la mattinata di scuola, hanno ascoltato presentazioni sul tema ambientale e preparato cartelloni per manifestare con convinzione nella giornata mondiale di sciopero scolastico per il clima. Non pochi i bambini che sentendo degli effetti del nostro inquinamento, soprattutto sugli animali, si sono commossi con grande sensibilità, chiedendosi il perché della nostra mano umana distruttrice. 

Oltre 130 erano gli alunni che hanno fermato la loro consueta attività scolastica per chiedere a noi adulti di non inquinare e di salvare la nostra terra.

Nel cortile della scuola, con il supporto degli insegnanti e con il nostro intervento in veste di Climate Leader dell’organizzazione di Al Gore (The Climate Reality Project), hanno esibito manifesti con messaggi e disegni raccontando cosa desiderano: salvare il nostro pianeta perché è casa nostra, una vita più ecologica che vuol dire anche più economica, eliminare l’inquinamento, “no CO2”, adulti che si occupino del loro futuro. 

Una manifestazione svolta in modo esemplare, con serenità, divertimento e sorrisi e allo stesso tempo facendo richieste in modo forte e chiaro. A gran voce domandano meno inquinamento. Hanno voluto così dare supporto a Greta, uniti a lei nella battaglia per fermare i cambiamenti climatici. 

Non solo: dopo pranzo, armati di pettorine e guanti, hanno pulito dai rifiuti il parco adiacente alla scuola. Oltre le parole, hanno voluto mostrare con i fatti la loro sensibilità ai temi ambientali.

Pronti con i loro cartelloni a partecipare nel pomeriggio alla marcia della loro città, che ha visto aderire in modo coinvolgente più di 3.000 studenti.

Complimenti anche agli insegnanti per il supporto e il coinvolgimento in questa attività!

Più sotto le foto dello sciopero nel cortile della scuola.


English: A serious strike for the environment: the messages of the students of the G. Galilei school (Modena) to awaken the adults!

The classes of the Galileo Galilei elementary school in Modena took very seriously the invitation from Greta Thunberg to strike from school. During the morning hours of lessons, they listened to presentations on the environmental theme and prepared posters to demonstrate with conviction on the world day of the school strike for the climate. Many children who felt the effects of our pollution, especially on animals, were moved with great sensitivity, wondering about the reason of our destructive human hand. Over 130 were the students who stopped their usual school activities to ask us (adults) not to pollute and to save instead our land.

In the schoolyard, with the support of teachers and with our participation as Climate Leader of the Al Gore’s organisation (The Climate Reality Project), they exhibited posters with messages and drawings telling what they want: to save our planet because it is our home”, a life more ecological that also means cheaper, to eliminate pollution, “no CO2”, adults who take care of their future. An event held in an exemplary way, with serenity, fun and smiles and at the same time making requests in a strong and clear way. So they wanted to support Greta, joining her in the battle to stop climate change. Not only that: after lunch, armed with bibs and gloves, they cleaned the park adjacent to the school from waste. Beyond the words, they wanted to show their sensitivity to environmental issues with facts. Ready with their posters to participate in the march of their city in the afternoon, which saw more than 3,000 students enthusiastically engaged.

Congratulations also to the teachers for their support and involvement in this activity!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

10 − two =