• Companies / Aziende,  Dove acquistare,  Dress ECOde's lifestyle,  Food/Cibo,  Vita da Dress ECOde

    Vita da Dress Ecode – App collegate alla sostenibilità: cibo e dating

    Puoi ascoltare qui l’articolo: Cibo e Dating Le app ci accompagnano ormai nelle attività quotidiane più disparate. Oltre a quelle dedicate al vintage e second-hand che spesso menzioniamo, ti racconto com’è andata con gli strumenti digitali legati alla sostenibilità che sto provando personalmente. Inizio da due applicazioni: una utile alla riduzione degli sprechi di cibo, l’altra per conoscere e uscire con vegetariani o vegani. Too Good To Go – Salviamo il cibo invenduto e il portafoglio! Da tempo utilizzo quest’app, insieme a un’altra concorrente diffusa all’estero, per contribuire alla riduzione dello spreco alimentare. L’idea è di mettere in contatto gli utenti con gli esercizi commerciali che offrono prodotti rimasti invenduti, in…

  • Borsa - recupero - moda sostenibile
    Dress ECOde's lifestyle,  DYT/Fai da te,  Responsible life / Stile di vita resp.,  Vita da Dress ECOde

    Vita da Dress ECOde – No, non butto via no! Storie di recupero

     Puoi ascoltare qui l’articolo: No, non butta via no! L’antefatto È novembre. Siamo temporaneamente nella città dove sono nata (Modena), per ragioni familiari facendo avanti e indietro dall’ospedale. Indosso una borsa acquistata tanti anni fa, purtroppo in una catena fast fashion. Mi piace tanto il modello e cerco di farla durare a lungo, avendo ormai fatto un acquisto insensato, prima di abbracciare la moda sostenibile. È in ecopelle, quindi va bene riguardo al rispetto per gli animali ma… spesso per evitare la pelle sono utilizzati materiali sintetici che non hanno nulla di rispettoso degli animali e dell’ambiente. Ma chi lo sapeva allora? Cerco quindi di tenerla il più possibile. Il danno…

  • Circular economy,  Companies / Aziende,  Environment/Ambiente,  Food/Cibo,  Recycling/Riciclo

    TOM, il cestino che trasforma imballaggi e scarti nei locali pubblici in 8 settimane!

    Puoi ascoltare qui l’articolo: TOM, il cestino interattivo   TOM è un cestino speciale: installato in bar, musei, stazioni, aeroporti, uffici, ristoranti o altri locali pubblici, accoglie gli imballaggi compostabili e gli scarti di cibo prodotti sul posto e nel giro di 8 settimane li trasforma in concime organico. TOM è prodotto in Svezia da Orwak, azienda che progetta e produce compattatori e presse per rifiuti dal 1971. Con una vasta rete mondiale di rappresentanti, ha una buona presenza locale in molti dei paesi in cui i sistemi sono installati. Da gennaio 2020, Sulo, una società globale con sede in Francia, ha acquisito Sac Group, di cui Orwak fa parte. Sulo offre soluzioni per la…

  • Artigianato,  Circular economy,  Fabrics/Tessuti,  Fashion/Moda,  Handicraft

    Dalla buccia di melanzane una nuova pelle sostenibile: le mascherine dello chef Omar Sartawi

    Italiano/English below  Puoi ascoltare qui l’articolo: Dalla buccia di melanzane Con l’inizio della pandemia causata dal virus Covid-19, un nuovo prodotto è sotto i riflettori per via dell’impatto ambientale e la creazione di rifiuti: la mascherina per il viso. Per combattere l’utilizzo monouso delle mascherine chirurgiche, difficili da riciclare e inquinanti per l’ambiente, e il conseguente aumento di rifiuti, sono spuntate nuove e diverse idee per creare mascherine riutilizzabili e più ecosostenibili. Mentre cotone biologico e canapa sono le alternative più utilizzate, non avremmo mai pensato che una soluzione potesse arrivare dagli avanzi delle nostre cucine! Infatti lo chef giordano Omar Sartawi ha aggiunto un nuovo materiale nel mix dei prodotti…

  • Dress ECOde's lifestyle,  DYT/Fai da te,  Minimalism,  Responsible life / Stile di vita resp.,  Vita da Dress ECOde

    Mamme (e papà) green senza stress? Elisa, mamma ecologica, ci racconta cosa riesce a fare

    Italiano/English below Vivere in modo green al momento non sembra sempre semplice e tanti genitori si chiedono come poter essere più ecologici nella vita familiare. Ci sono molte mamme e papà che si impegnano nel quotidiano, anche tra i lettori di Dress Ecode. Elisa Ripamonti per noi è una “mamma green” e ci racconta cosa riesce a fare in famiglia per ridurre l’impatto sull’ambiente. “A me pare non molto, perché vivo solo il mio quotidiano nel modo che mi sembra il migliore, ma agli occhi degli altri sembra che un po’ ecologica lo sia. Essere mamma comporta delle sfide quotidiane che vanno ben oltre la gestione materiale dei propri figli,…

  • DYT/Fai da te,  Fabrics/Tessuti,  Responsible life / Stile di vita resp.

    Da fili o tessuti avanzati, le spugne ecologiche per la nostra casa!

    Italiano/English Con avanzi di filo di cotone abbiamo creato semplici spugne per lavare in modo ecologico i nostri piatti, al posto delle spugnette sintetiche!  Riutilizzabili, lavabili, efficaci ed economiche, le spugne fatte in casa si stanno diffondendo. Sono chiamate tawashi, anche se questo termine giapponese indica una spazzola ispida in fibra vegetale, di solito marrone, tenuta insieme da fil di ferro. Queste invece sono più morbide. Possono essere create anche per il viso, per il corpo e per struccarsi.  In internet non mancano i tutorial con le istruzioni visive da seguire passo passo. Alcune riguardano il filo in microfibra, ma sostituiamo con un filo in materiale naturale, come il cotone biologico…

  • Artigianato,  Circular economy,  Dress ECOde's lifestyle,  Environment/Ambiente,  Fabrics/Tessuti,  Fashion/Moda,  Handicraft,  Vita da Dress ECOde

    Vita da Dress Ecode – Dietro le quinte: un modo nuovo di progettare, produrre e gestire è possibile!

    Italiano/English Una delle convinzioni che ho è che per scrivere su un sito sia necessario leggere, studiare, informarsi sempre su ciò di cui si scrive. Certo non ci sente mai pronti: stare al passo con quello che accade nel mondo richiede attualmente ritmi rapidi, essere aggiornati sulle nuove tecnologie e scoperte comporta un impegno costante, leggere tutto ciò che al giorno d’oggi è facilmente a disposizione su un argomento è un’impresa, selezionare le fonti sicure è sfidante. Ma ritengo sia necessario per comprendere, proporre, descrivere, raccontare, spiegare, confrontarsi su un tema di cui ci si occupa. E praticamente diventa un obbligo se come nel nostro caso si tengono lezioni e…

  • Dress ECOde's lifestyle,  DYT/Fai da te,  Fashion/Moda,  Responsible life / Stile di vita resp.,  Vita da Dress ECOde

    Vita da Dress Ecode – Questa non è una normale riparazione di una giacca! Una storia molto personale

    Italiano/English Mi piace modificare, riparare, reinventare, recuperare indumenti, soprattutto se hanno una storia, un valore sentimentale, un significato affettivo o se sono molto amati da chi li possiede. Quando poi è di qualcuno davvero tanto vicino a te e quel capo, dopo parecchi anni, quasi identifica per te quella persona, la sua riparazione si carica di un gran significato. Mi piace il lato creativo, far funzionare il cervello per trovare una soluzione, immaginare. Mi piace il momento in cui arriva nella testa l’idea giusta. Oggi vi racconto la storia del recupero di una giacca. Di sé per non ha nulla di speciale, è una giacca da uomo come un’altra, tra…

  • Artigianato,  Circular economy,  Companies / Aziende,  Dove acquistare,  Handicraft,  Vintage/Second-hand

    Nel favoloso mondo delle creature luminose di Art Cocò: quando la fantasia salva l’ambiente!

    Italiano/English Camminando al mercato Monti (di Roma) ci fermiamo all’improvviso perché sembra di entrare dentro una fiaba: lampade uscite dalla mente fantasiosa di qualcuno che con occhi di bambino le ha create e che se hai occhi di bambino puoi apprezzare. Per un attimo mi è parso di ritrovarmi a parlare con una di queste ironiche creature luminose, ricordando le conversazioni notturne di Amélie (Il favoloso mondo di Amelie) con la sua abat-jour! Queste lampade, ne avrebbero di storie da raccontare… Vi narrerebbero di come sono nate da Art Cocò unendo dadi, rondelle, vecchi ottoni, barre filettate, portalampade, pulsantini, porcellana, ceramica, legno e scatole di latta spesso dimenticate in polverose…

  • Climate change,  Dress ECOde's lifestyle,  Environment/Ambiente,  Events,  Nature,  Vita da Dress ECOde

    Vita da Dress Ecode – Vi raccontiamo i nostri incontri sulla ‘balena con la plastica’ nelle scuole!

    Italiano/English Uno dei progetti a cui teniamo molto è quello dell’eredità della balena con la plastica (Plastic Whale Heritage). Ci dà la possibilità di incontrare piccoli e grandi alunni nelle scuole italiane per raccontare della storia di una balena con un messaggio per tutti noi, dell’inquinamento che produciamo con la plastica e della spedizione a cui ho partecipato l’anno scorso per ripulire dai rifiuti dove è stata ritrovata la balena. Venerdì ho incontrato a Modena 4 classi della scuola primaria Galileo Galilei e 5 classi della scuola primaria San Geminiano (di Cognento). Vorremmo essere in grado di descrivere i volti dei bambini quando seguono ciò che è successo alla balena,…