• Umanità e natura
    Climate change,  Environment/Ambiente,  Nature

    Humanity and nature: plant behaviors and the relationship between the two worlds

    Within the club “Sostenibilità” on Clubhouse (with Carlotta Redaelli and Stefano Caldirola), we started a wonderful debate on the coexistence between plants, animals and human beings. A cycle of online meetings where, from the observation of the relationship between humanity and the animal and plant world, reflections arise that affect our way of thinking, living, working and also approaching sustainability. We and nature. What is our place? Does it make sense to consider ourselves at the center or even sovereign? Can we learn something from the plant world? How do the three types of intelligence (vegetable, animal and human) interact? A panel of speakers: – Stella Saladino, Plants Inspirational Coaching…

  • Climate change,  Nature

    Climate Fake News – Between hoaxes and cherry picking in search of truth with Serena Giacomin

    Within the club Sostenibilità in Clubhouse, we interviewed Serena Giacomin, meteorologist, climatologist and President of the Italian Climate Network. Thanks to Carlotta Redaelli, we asked Serena some questions about the information available regarding weather and climate change, to understand what the hoaxes are circulating on the subject. Like the fake news in which the Nobel Prize winner Rubbia also fell! The conversation also led us to touch on other topics such as the difference between meteorology and climatology, denial, the best ways to talk about climate change, in addition to the book “Penguins at the equator” written by Serena with Luca Perri and the projects carried out in the schools.…

  • Climate change,  Environment/Ambiente,  Nature

    The environmental impact of human noise: silence will no longer exist in 10 years. Listen to the man who is saving the voice of nature!

    Italiano/English below Puoi ascoltare qui l’articolo: Non esisterà più il silenzio  Non si parla molto dell’impatto del rumore. Quando è stata l’ultima volta in cui hai sperimentato il silenzio assoluto cogliendo solo i suoni della natura? Senza sentire auto, moto, bus, camion, motorini, aerei, treni, tram, tagliaerba, aspirafoglie, clacson, macchinari al lavoro. I momenti di silenzio sembrano sempre più rari. Durante il blocco a causa del Covid-19, abbiamo notato l’assenza dei rumori quotidiani della città, per riscoprire per esempio il canto degli uccellini. Ci hai fatto caso? Quando capito vicino a una fonte d’acqua, mi piace registrare come memo vocale il suono delle onde o lo scroscio di una cascata. …

  • Artigianato,  Climate change,  DYT/Fai da te,  Environment/Ambiente,  Fabrics/Tessuti,  Handicraft

    Temperature blanket: colored threads to interpret the abstract concept of climate change

    Italiano/English below pictures Puoi ascoltare qui l’articolo: Temperature blanket Un nuovo modo di diffondere il concetto di cambiamenti climatici si sta diffondendo: il progetto non convenzionale di maglieria e uncinetto Temperature blanket (coperta termica) lo traduce nella materia fatta di fili colorati.  Josie George ha trovato un modo per visualizzare un concetto astratto come quello del cambiamento climatico. Mettendo a frutto la sua abilità a maglia, ha iniziato creando una sciarpa in cui ogni riga rappresenta la temperatura e il clima nella sua città. Un filo colorato indica la temperatura, una seconda riga mostra se un giorno particolare è stato nuvoloso, soleggiato, piovoso o nevoso.  “Ho deciso che quest’anno, ogni giorno,…

  • Climate change,  Dress ECOde’s lifestyle,  Environment/Ambiente,  Events,  Nature,  Vita da Dress ECOde

    Dress ECOde’s lifestyle: 20 books to inspire boys and girls to love nature

    Italiano/English below  Puoi ascoltare qui l’articolo: 20-libri-per-ragazzi É da un po’ di tempo che desidero scrivere questo articolo, rimandando a un (breve) momento di riposo festivo, finalmente trovato! In novembre l’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore G. Curcio di Ispica (Ragusa), mi ha accolto calorosamente per ascoltare la storia della spedizione per ripulire le coste norvegesi dai rifiuti, proprio dove è stata ritrovata la balena del documentario di Sky24 A plastic whale. Più di 100 alunni presenti all’incontro! Aspettavamo meno classi, ma man mano che si spargeva nei corridoi la notizia del racconto di questa balena, si aggiungevano ragazzi interessati. E c’è anche chi ha voluto sapere riguardo la moda sostenibile!…

  • Circular economy,  Climate change,  Dress ECOde’s lifestyle,  Environment/Ambiente,  Fabrics/Tessuti,  Fashion/Moda,  Handicraft,  Minimalism,  Nature,  Recycling/Riciclo,  Responsible life / Stile di vita resp.,  Vintage/Second-hand

    Audio-à-porter is born, the podcast of audio articles on sustainable fashion. And a contest is starting: you can participate to be a protagonist!

    Italiano/English below  Puoi ascoltare qui l’articolo: Audio-à-porter – Lancio e contest! L’idea nasce una sera, dopo una piacevole cena, facendo partire la ricerca di un nome appropriato relativo alla moda e alla possibilità di articoli pronti da ascoltare. Audio-à-porter è un progetto iniziato più di due mesi fa, pensando a chi dice che non ha tempo di leggere notizie e a chi desidera ascoltare e intanto informarsi mentre è in palestra, cammina, corre, si allena, viaggia, è sui mezzi di trasporto, cucina, si occupa delle faccende domestiche o nei momenti di relax. Abbiamo cominciato a inserire in ogni articolo la possibilità di ascoltarlo invece di leggerlo, semplicemente cliccando sul nome…

  • Artigianato,  Climate change,  Environment/Ambiente,  Fashion/Moda,  Handicraft,  Nature

    When art speaks of the environment: a crochet mathematical project reminds us of the fragility of coral reefs, threaten by pollution

    Italiano/English below Una delle meraviglie del mondo naturale, la Grande Barriera Corallina si estende lungo la costa del Queensland, in Australia, in una profusione tumultuosa di colori e forme impareggiabili sul nostro pianeta. Ma il riscaldamento globale e le sostanze inquinanti minacciano questa fragile meraviglia: gli scienziati ora pensano che questa barriera corallina sarà devastata nei prossimi anni. In tutto il mondo le barriere coralline si stanno estinguendo. La Grande Barriera Corallina, il più grande organismo vivente del mondo, ha già subito la morte del corallo in quasi un terzo delle sue 133.000 miglia quadrate. Molti coralli sono così strettamente collegati alle condizioni locali che non possono sopravvivere se la…

  • Climate change,  Companies / Aziende,  Environment/Ambiente

    Digital consumption will have a greater impact on global warming than the entire aviation industry – What can we do to reduce it?

    Italiano/English Puoi ascoltare qui l’articolo: Audio-à-porter – Consumo digitale Chi è iscritto alla nostra newsletter sa che, oltre a garantire la sicurezza dei dati non fornendoli a nessun altro ente, non inviamo email in continuazione. Abbiamo scelto infatti di condividere gli aggiornamenti di notizie al massimo una volta al mese, evitando spam e comunicazioni inutili, utilizzando semplicemente le mail come un canale rapido e diretto per comunicare con i lettori. Inoltre abbiamo scelto uno sfondo scuro come testo della nostra mail di aggiornamento. Un’altra scelta è stata quella di produrre pochissimo video (sul canale Vimeo), preferendo la scrittura per informare e raccontare, stabilendo di crearne al massimo ogni uno/due mesi.…

  • Climate change,  Environment/Ambiente,  Fashion/Moda,  Nature

    Fashion: don’t say it is the second most polluting industry!

    Italiano/English (see below) Non si può affermare che l’industria della moda sia la seconda più inquinante del mondo.Si può però dire che, osservando alcuni dati che la caratterizzano, sia una delle più inquinanti.Abbiamo preparato una sintesi di alcuni degli impatti di questo settore. Vuoi contribuire concretamente con una piccola azione a diminuire l’impatto ambientale? Scopri qui cosa possiamo fare insieme https://dress-ecode.com/…/insieme-possiamo-risparmiare-360…/ English – Fashion: don’t say it is the second most polluting industry! It cannot be said that the fashion industry is the second most polluting in the world. However, it can be said that, observing some of the data that characterize it, it is one of the most polluting.…

  • Climate change,  Environment/Ambiente,  Fashion/Moda,  Minimalism,  Recycling/Riciclo,  Upcycling/Riuso,  Vintage/Second-hand

    Together we can save 360 million litres of water and 1.4 million kilos of CO2 emissions! Find out how

    Italiano/English (see below) Spesso ci chiediamo cosa possiamo fare per contribuire a limitare l’impronta ambientale creata da ciò che viene prodotto e consumato. Magari ci siamo ritrovati a pensare che “tanto è inutile, anche se faccio qualcosa non cambia nulla”. Ecco un’idea che davvero farà la differenza:  se in 10.000 ci uniamo per non acquistare indumenti nuovi per 3 mesi, possiamo evitare la produzione di 360.000.000 litri di acqua e di 1.400.000 chili di emissioni di CO2.  Abbiamo deciso di diventare ambasciatori dell’iniziativa di Slow Fashion Season perché crediamo che questa esperienza, che sarà divertente e interessante, possa portare un concreto risultato in termini di impatto ambientale! Dal 21 giugno…